CENTRO PRENOTAZIONI: Tel. 091 7470153 | Mobile: 338 240 30 14 | Contattaci con Whatsapp Contattaci con Whatsapp

Il Blog di Hospitality Hotel Palermo

News, Eventi e molto altro...

Blog
Domenica, 25 Novembre 2018 00:34

Qualcosa di “esotico” illumina Palermo..

Forse non tutti, o meglio non tutti coloro che non vivono a Palermo, sanno che esiste una casina detta “Palazzina Cinese” che si erge alle falde di Monte Pellegrino, contraddistinta per uno stile “stravagante” e “orientaleggiante”.

E' qualcosa di “diverso” rispetto a tutti gli stili architettonici che caratterizzano i vari monumenti della città, ma è qualcosa di molto interessante ed attraente.

Era il 1799 quando il re Ferdinando IV di Borbone commissionò all'architetto Giuseppe Venanzio di Mavuglia la ristrutturazione di una casina, Casina dei Colli, caratterizzata da un eccentrico stile cinese e situata nei 400 ettari di terreno alle falde di MontePellegrino.

banner_teatro

Il re rimase cosi colpito dallo stile esotico tanto da voler rendere la casina una dimora reale come Casa di Caccia.

Vennero dunque apportate delle modifiche di abbellimento; venne aggiunto un portico sorretto da alcune colonne in marmo coronato da un tetto a pagoda e vennero aggiunte delle decorazioni policrome nei colori ocra, rosso e grigio che ancora oggi conferiscono ai prospetti della palazzina un'originalità mai vista.

Tutto è improntato al gusto per l'esotico che va dallo stile “cinesizzante” al turco ma anche a quello pompeiano.

All'interno della struttura è possibile ammirare i meravigliosi e ricchi arredi alla maniera cinese che in quegli anni aveva entusiasmato tutta l'aristocrazia siciliana.

Ma ..la Casina è abbellita anche dal suo delizioso giardino situato sul retro, che ha sepi che formano labirinti, suggestive fontane e alberi secolari.

 

 

E' UN PIACERE PER GLI OCCHI” come si suol dire e lascia senza fiato..è visitabile dal martedi al sabato dalle 9 alle 19 e solo la prima domenica di ogni mese dalle 9 alle 13.

NON PERDETE L'OCCASIONE DI VISITARLA SE VI TROVATE A PALERMO!!!

  

Si ringrazia Caterina Vitale per il suo prezioso contributo.

Pubblicato in Blog (IT)

Purtroppo l'amministrazione locale ci ha abituati a repentini e frequenti cambiamenti di rotta in materia di trasporto pubblico. Tutto questo spiazza continuamente noi abitanti della città e manda in confusione totale voi poveri turisti che spesso vi trovate ad avere informazioni errate o, nella migliore delle ipotesi, non aggiornate.

In tal senso, e al solo scopo di rendere più agevole la pianificazione dei tragitti con finalità turistiche, cercherò di focalizzare l'attenzione su una delle mete turistiche più richieste della zona e, purtroppo, non raggiungibile a piedi: “IL DUOMO DI MONREALE”.

Nel darvi le seguenti informazioni vi ricordo che quello che scrivo oggi potrebbe, ahimè, non essere più attuale domani e che è sempre bene chiedere informazioni aggiornate al vostro albergatore di fiducia.

 

banner_teatro

 

Il modo migliore per raggiungere Monreale da Palermo è quello di recarsi a piedi a Piazza Indipendenza (di fronte al Palazzo dei Normanni – lato esterno) e di prendere il bus della linea urbana AMAT n. 389. Gli orari di partenza sono abbastanza rarefatti e ad intervalli irregolari, pertanto vi riporto qui di seguito la tabella degli orari aggiornata a Novembre 2018:

07,30*

08,45*

10,00*

11,15*

12,30*

13,50*

15,00*

16,15*

17,30*

18,50*

20,10*

21,20

Per il tragitto inverso, ovvero da Monreale a Palermo, gli orari sono i seguenti:

07,00*

08,10*

09,25*

10,40*

11,55*

13,15*

14,30*

15,40*

16,55*

18,15*

19,35*

20,45

21,45

 

Il tempo di percorrenza è di circa 30 minuti, condizioni di traffico e di viabilità permettendo e il capolinea di Monreale si trova a circa 400 metri dal duomo, che andranno percorsi a piedi con la parziale consolazione della meravigliosa panoramica sulla Conca D'Oro palermitana. Trattandosi di un bus di linea dovrete subire tutte le fermate intermedie lungo il tragitto, ma almeno gli orari proposti sono validi sia nei giorni feriali che nei festivi. Il biglietto, acquistabile in qualsiasi rivendita di tabacchi, ha un costo di € 1,40 e validità di novanta minuti. In alternativa potrete acquistare il biglietto giornaliero che costa € 3,50 ma che vi consentirà di tornare indietro e di effettuare altre corse nella stessa giornata e per destinazioni urbane diverse.

 

Se invece vi trovate in zona Stazione Centrale o se comunque volete evitare di fare tutte le fermate del bus di linea AMAT il consiglio è quello di prendere il bus della linea AST che inizia il servizio alle 6:30 del mattino e che effettua otto fermate complessive compresa quella di Piazza Indipendenza. Anche in questo caso gli orari di partenza seguono intervalli irregolari per cui vi riporto la tabella completa: Da Palermo verso Monreale

06,30*

06,50*

07,10*

07,55*

08,30*

09,30*

10,30*

11,30*

12,30*

13,30*

13,50*

14,30*

16,30*

17,30*

18,30*

19,30*

 

 

 

 

 

 

 

 

A differenza della linea Amat questa linea percorre quella che viene definita la Circonvallazione di Monreale arrivando al capolinea di via della Repubblica, posto più a monte rispetto al Duomo, raggiungibile in circa 15 minuti a piedi.

La linea inversa ha come ultima corsa quella delle ore 18,30 e questa è la tabella completa degli orari: Da Monreale verso Palermo

05,30*

06,50*

07,10*

08,45*

09,45*

11,30*

12,30*

13,30*

14,30*

16,00*

17,30*

18,30*

Il costo del biglietto è di € 2,70 per una corsa semplice, ma è possibile acquistare il biglietto di andata e ritorno risparmiando qualcosa. La durata del tragitto è di circa 40 minuti. Purtroppo il servizio è attivo soltanto durante i giorni feriali e non viene reso la domenica e durante i festivi.

Infine se pensate di arrivare a palermo con la vostra auto o di prendere un'autovettura a noleggio, il consiglio è quello di seguire il vostro navigatore che vi porterà a Piazza Indipendenza per poi imboccare Corso Calatafimi fino all'uscita da Palermo. A questo punto vi troverete davanti ad un bivio che vi indicherà la destinazione di Monreale sia a destra che a sinistra; il mio consiglio è di prendere la “circonvallazione” alla vostra sinistra al termine della quale troverete le indicazioni per un comodo parcheggio a pochi passi dal duomo. Ovviamente fate attenzione a non incappare nelle forche caudine della ZTL palermitana; se ne volete sapere di più in tal senso vi invito a leggere l'articolo sulla ZTL DI PALERMO.

Per completezza d'informazione devo dirvi che gli orari di visita del Duomo di Monreale sono i seguenti:

Orario Invernale (1 Nov. - 31 Mar)

nei giorni feriali:dalle ore 8.30 alle ore 12.30 e dalle ore 14.30 alle ore 16.30

nei giorni festivi:dalle ore 8.00 alle ore 09.30 e dalle ore 14.30 alle ore 16.30

Orario Estivo (1 Apr. - 31 Ott.)
nei giorni feriali:dalle ore 8.30 alle ore 12.45 e dalle ore 14.00 alle ore 16.45

nei giorni festivi:dalle ore 8.00 alle ore 09.15 e dalle ore 14.30 alle ore 16.45

 

Questa ulteriore informazione vi aiuterà a pianificare l'orario di partenza considerando i tempi di percorrenza ed i tempi di visita del Duomo (1 ora circa) e del Chiostro (30 min. Circa).

Spero che questo piccolo vademecum vi sia stato utile e che soprattutto vi consenta di godere appieno delle meraviglie artistiche del Duomo di Monreale senza dovervi preoccupare delle condizioni al contorno per raggiungerlo.

 

 Si ringrazia Massimo Immordino per il suo prezioso contributo.

 

 

 

 

Pubblicato in Blog (IT)

DOVE SIAMO

Via Salvatore Morso, 41
90127 Palermo
Sicily

CONTATTI

Tel.: +39 091 7470153
Tel.: +39 091 7470154
Fax: +39 091 7480152
Email: info@hospitalityhotelpalermo.it

NEWSLETTER

Raccomandato Da
Hospitality Hotel ***